Rifondazione Comunista – Savona

spazio web della federazione provinciale

Solidarietà ad Assange, per la libertà di informazione

Julian Assange

Pubblichiamo la mozione in solidarietà a Julian Assange, presentata al Consiglio comunale di Savona dai consiglieri Ravera, Gemelli, Lima e Pozzo in data 20 novembre 2023

Al Presidente del Consiglio Comunale

Al Sindaco

COMUNE DI SAVONA
MOZIONE (ai sensi dell’art. 30 del Regolamento del Consiglio Comunale)

Oggetto: Conferimento della cittadinanza onoraria a Julian Assange

Premesso che

Julian Assange è un giornalista e attivista australiano, pioniere dell’informazione digitale e del diritto di accesso alla conoscenza, cofondatore e caporedattore dell’organizzazione divulgativa WikiLeaks, organizzazione di fama internazionale e senza scopo di lucro, che ha permesso ai mass media e all’opinione pubblica globale di accedere a documenti importanti e rilevanti informazioni;

Julian Assange è rinchiuso ora in un carcere di massima sicurezza della Gran Bretagna con misure restrittive particolarmente severe. Tale condizione, nonché l’eventualità di estradizione negli USA, dove rischia una pena detentiva altissima, hanno suscitato forte protesta e appelli per il rilascio da parte dell’opinione pubblica e di svariate organizzazioni per i diritti umani, fino all’attivarsi del relatore ONU sulla tortura, Nils Melzer, il quale nel novembre 2019 ha dichiarato che “Assange deve essere rilasciato e la sua estradizione deve essere negata”, dichiarazione successivamente fatta propria anche dal Consiglio d’Europa;

Ritenuto che

Stia crescendo un clima ostile nei confronti dell’informazione e di chi fa informazione, che si avverte e realizza in maniera diversa, ma pur sempre tragica, nella gran parte dei paesi, comprese le grandi democrazie che stanno così perdendo continuamente posizioni nelle classifiche della libertà di stampa;

la persecuzione di Julian Assange appare un monito a chiunque voglia raccoglierne il testimone nel perseguire il diritto all’informazione libera e indipendente.

Considerato che

Non c’è democrazia senza libertà di stampa, per questo la Federazione Nazionale della Stampa Italiana si è più volte fatta promotrice di una campagna internazionale per la liberazione di Assange;

Considerato quanto sopra

Il Consiglio Comunale chiede al Sindaco e alla Giunta

di aderire all’appello lanciato da molte figure della società civile internazionale come il premio Nobel per la Pace, Adolfo Pérez Esquivel e a conferire, secondo le vigenti modalità regolamentari, la cittadinanza onoraria a Julian Assange.

MARCO RAVERA – Sinistra per Savona
ALESSANDRA GEMELLI – Partito Democratico – Articolo Uno
MARCO LIMA – Patto per Savona – Marco Russo Sindaco
MARCO POZZO – Riformiamo Savona con Marco Russo

Savona, 20 novembre 2023