Solidarietà internazionale da Savona alla Palestina

Oltre duecento savonesi hanno partecipato al presidio svoltosi in piazza Mameli sabato 15 maggio. Savona non abbandona la tradizione che la vuole città di pace, di solidarietà internazionale: nel 2009 una grande fiaccolata notturna percorse le vie della città con lo stesso striscione esposto ieri. Allora come oggi chiedevamo e torniamo a chiedere “Pace e libertà per la Palestina”.

Lo abbiamo fatto unendo chiunque sentisse il grande dramma mediorientale come espressione di un combattimento attorno a diritti fondamentali per la vita di un popolo: il diritto alla terra, alla casa, ai beni primari. Il diritto di poter resistere per poter esistere.

Israele continua a negare ai palestinesi tutto ciò che le risoluzioni dell’ONU invece gli garantiscono dal 1948 ad oggi, passando per gli accordi del 1967.

Da una settimana Gaza è sotto il fuoco pesante dell’artiglieria di Tsahal e dell’aviazione israeliana: si contano centinaia di morti fra i palestinesi. I missili di Hamas bucano il sistema di scudo difensivo “Iron dome” dello Stato ebraico, creando così un senso di insicurezza che cresce tra la popolazione israeliana. Nessuno può sentirsi al sicuro in questa recrudescenza del conflitto, in questa guerra ritornata tristemente alla ribalta dopo la cacciata dei palestinesi dal quartiere Sheikh Jarrah di Gerusalemme.

Abbiamo voluto manifestare la volontà che anima il nostro presidio permanente da ormai molti anni: “restare umani”. Nel nome di Vittorio Arrigoni, nel nome di tutte le vittime innocenti di questo conflitto ultra settantennale.

Ringraziamo tutte e tutti coloro che sono intervenuti e diamo appuntamento ogni venerdì al presidio permanente #restiamoumani in piazza Mameli a Savona, alle 17.30, che fino alla fine di questa fase conflittuale sarà dedicato alla tragedia palestinese, contro l’aggressione coloniale e imperialista di Israele, per testimoniare pacificamente ma con fermezza che a sinistra c’è chi continua la storica lotta di vicinanza al popolo di Arafat.

LE COMPAGNE E I COMPAGNI DEL PRESIDIO PERMANENTE #RESTIAMOUMANI #RESTIAMOCOSTITUZIONALI

Savona, 16 maggio 2021