Questa mattina, un nutrito corteo di lavoratori dell’azienda di trasporto pubblico di Savona, TPL, ha percorso le vie della città dalla sede di Legino fino in piazza del Comune. La protesta dei lavoratori, come si legge nella dettagliata cronaca fatta da Ivg.it è volta a salvaguardare ben 430 posti di lavoro che sono messi in discussione dal taglio dei finanziamenti pubblici e dal possibile “spacchettamento” del servizio pubblico in mano a privati con conseguente ridimensionamento dell’organico.
Allo sciopero ha partecipato anche Marco Ravera, consigliere comunale di Rete a Sinistra – Savona che vorrei, condividendo la piattaforma rivendicativa dei sindacati e indicando nel maggiore dialogo tra istituzioni e rappresentanze dei lavoratori uno degli elementi indispensabili per la difesa di un servizio pubblico che non può essere ulteriormente penalizzato a scapito degli utenti e per la difesa dei posti di lavoro che non possono subire decurtazioni a tutto vantaggio del profitto privato.
Vi proponiamo la cronaca dello sciopero nel video realizzato da Ivg.it e che pubblichiamo di seguito.

 

RED.

9 gennaio 2017

foto tratta da Ivg.it