Il Covid-19 si è portato via anche il caro compagno Giacomo “Franco” Perrone. Operaio fin dalla giovinezza, era entrato alla FIAT di Vado Ligure diventando dirigente della FIOM e rappresentando il Partito Comunista Italiano nelle fabbriche del Vadese. E’ stato a lungo Segretario della Sezione “Pippo Rebagliati” del quartiere delle Fornaci a Savona.

Dopo la “Bolognina”, aderì convintamente al Partito della Rifondazione Comunista, che lasciò nel 1998 per contribuire alla fondazione del Partito dei Comunisti Italiani. Il suo impegno militante di operaio, di comunista e di antifascista ha contrassegnato tutta una vita e non ha mai fatto mancare la sua solidarietà e il suo attivismo alle cause che sostenevano la giustizia sociale, la democrazia e ogni forma di libertà civile.

Ci mancherai tanto, caro Franco… Rifondazione Comunista ti saluta con grande commozione e si stringe a Katia e Walter in un sincero abbraccio.

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA
FEDERAZIONE PROVINCIALE DI SAVONA

Savona, 11 marzo 2021