Ecco il “rinnovamento”

La nuova maggioranza del Comune di Savona‬ è divenuta tale in nome del rinnovamento sbandierato in campagna elettorale. Tuttavia di novità sembrano essercene poche e non certo positive, mentre ci sono tante scelte che col‪ rinnovamento‬ hanno poco a che fare.

Il Presidente del Consiglio comunale‬ è Renato Giusto che oggi è nella Lega Nord, ma che ieri, quando era socialista nella Margherita di Rutelli, aveva ricoperto l’incarico durante il secondo mandato di Carlo Ruggeri. Poche novità anche nella Giunta. Montaldo, Ripamonti provengono dalla vecchia Giunta provinciale di Angelo Vaccarezza.

Piero Santi è in Consiglio comunale dal 1990 e nel 2009 è stato anch’egli Assessore provinciale. Lunga presenza in Consiglio comunale anche per Ileana Romagnoli che nel 1994, durante l’unico mandato di Francesco Gervasio, fu Presidente del Consiglio.

Ci sono tuttavia alcune novità: la presenza di tre assessori che poco conoscono la nostra città e il neo assessorato alla sicurezza. Savona ne aveva davvero bisogno?

RETE A SINISTRA – SAVONA CHE VORREI

7 luglio 2016

foto tratta da Wikipedia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*