A piedi scalzi anche a Genova, con i migranti

Anche in Liguria Rifondazione Comunista aderisce alla Marcia delle donne e degli uomini scalzi che si svolgerà venerdì 11 settembre a Genova in piazza De Ferrari dalle 17 in contemporanea con quella che si terrà al Festival del Cinema a Venezia e in altre città italiane.
L’appello dell’iniziativa recita che “… per affrontare i cambiamenti epocali della storia è necessario avere una posizione, sapere quali sono le priorità per poter prendere delle scelte. Noi stiamo dalla parte degli uomini scalzi”.
Anche Rifondazione Comunista sa bene da che parte stare. Non si può più stare a guardare. Non si può più tacere. Contro gli sciacalli che alimentano da mesi l’odio e la guerra fra poveri.
Rifondazione sta e starà sempre dalla parte degli sfruttati, degli oppressi, di quanti fuggono dalle guerre e dalle povertà, dalla parte delle vittime di ingiustizie militari, religiose ed economiche.

MARCO RAVERA
Segretario regionale Rifondazione Comunista

JACOPO RICCIARDI
Segreteria regionale Rifondazione Comunista, Responsabile Movimenti

su Facebook: www.facebook.com/events/159773097695522/

7 settembre 2015

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*