Casa Pound a Savona nel dicembre scorso. Una interpellanza di Ravera

Savona, 16 dicembre 2017

Al Presidente del Consiglio Comunale

Alla signora Sindaca

COMUNE DI SAVONA

Interpellanza

(ai sensi dell’art. 29 del Regolamento del Consiglio Comunale)

Oggetto: attuazione decisioni in merito alla difesa della democrazia a Savona

Premesso:

  • che in data 13 novembre 2017 il Consiglio comunale ha approvato l’ordine del giorno in merito al mantenimento della memoria storica e di promozione della cultura democratica ed antifascista;

  • che il suddetto ordine del giorno prevede anche l’assoluta indisponibilità del Comune di Savona a permettere l’espletamento di iniziative di partiti o gruppi che si rifanno al fascismo;

  • che tutti gli atti approvati dagli organi politici competenti devono essere applicati e eseguiti da parte dell’Amministrazione Comunale;

  • che in data 16 dicembre 2017 è stato indetto un presidio da parte di un’associazione facente riferimento a Casa Pound, organizzazione dichiaratamente fascista;

    Tutto ciò premesso

Si chiede

  • quali passi abbia fatto l’Amministrazione Comunale nei confronti del Prefetto e/o del Questore affinché non venisse permesso l’espletamento dell’iniziativa di cui sopra;

  • perché il Sindaco non abbia ritenuto di emettere apposita ordinanza in cui si ribadiva l’indisponibilità dell’Amministrazione Comunale ad ospitare iniziative organizzate da partiti e organizzazioni che si rifanno al fascismo;

  • se il testo dell’ordine del giorno approvato dal Consiglio Comunale sia stato trasmesso alle istituzioni statali competenti affinché sia chiara la posizione di rifiuto assunta dal Comune di Savona in merito a qualsiasi tipo di iniziativa a sfondo fascista non solo per l’iniziativa di cui sopra, ma anche per il futuro;

  • se corrisponde al vero la notizia secondo la quale la richiesta per il suolo pubblico sarebbe stata fatta da un’associazione e se si da quale.

MARCO RAVERA
Gruppo Consiliare “Rete a sinistra – Savona che vorrei”

5 gennaio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *