Riconoscere il San Giuseppe come Ospedale di area disagiata

Più volte nel corso degli anni siamo intervenuti in difesa della sanità pubblica in generale e dell’Ospedale San Giuseppe di Cairo Montenotte nello specifico. Nel settembre 2012, infatti, sottolineavamo che il depotenziamento del presidio sarebbe stato un errore grave poiché andava a colpire “un territorio abitato da oltre 40.000 persone” privandolo “di un’adeguata assistenza sanitaria”.

Per queste e altre ragioni abbiamo partecipato all’iniziativa organizzata dal Comitato Sanitario Locale Valbormida nella zona antistante l’Ospedale di Cairo per chiedere, come abbiamo fatto anche nella recente campagna elettorale per le Elezioni regionali, che quel presidio venga classificato come Ospedale di Area Disagiata conformemente a quanto previsto dal dl 152/2012 (decreto Balduzzi).

FABRIZIO FERRARO
Segretario provinciale Rifondazione Comunista

ALBERTO SGUERSO
Responsabile politiche sociali PRC Savona

STEFANO RESSIA
Circolo PRC “Bella Ciao” di Cairo Montenotte

9 gennaio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *