Piazza Alimonda, con Carlo, contro ogni repressione

Domani, come ogni anno, Rifondazione Comunista sarà in piazza Alimonda per ricordare Carlo e continuare a chiedere verità e giustizia per la sua uccisione e per la mattanza dei giorni del G8 di Genova.
Ci sarà nonostante provocazioni del Cosip, nonostante gli attacchi e gli insulti a Haidi e Giuliano.
Ci sarà perché ad inizio anno la Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia per l’irruzione alla Diaz il 21 luglio 2001.
Ci sarà perché sta dilagando il razzismo e si riaffacciano rigurgiti fasciti.
Tutto questo ci sprona ad andare in Piazza Alimonda ogni anno con sempre maggiore convinzione.

MARCO RAVERA
Segretario regionale Rifondazione Comunista – Liguria

JACOPO RICCIARDI
Segreteria regionale Rifondazione Comunista – Liguria, Responsabile Movimenti

19 luglio 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *